Emporio della Solidarietà


Vai ai contenuti

Cos'è l'Emporio della Solidarietà?

L’Emporio della Solidarietà è un vero e proprio supermercato di medie dimensioni È rivolto a persone e nuclei familiari italiani e stranieri, residenti/domiciliati nella Diocesi di Pescara-Penne, in condizione di reale difficoltà e disagio familiare, lavorativo, economico e/o sociale, per un periodo di tempo stabilito (da uno a sei mesi), sufficiente a renderli più autonomi ed integrati. I destinatari, quindi, sono coloro che si trovano in temporanea difficoltà e che non riescono a sopperire a tutte le loro necessità. L’obiettivo principale del progetto è quello di dare alla famiglia una possibilità concreta per superare la situazione di “crisi” e consentirle, quindi, di aumentare il proprio livello di empowerment, cioè di “sviluppo e crescita” attivi invece che assumere un atteggiamento di passività di fronte a possibili difficoltà ed eventi negativi. Quanto ci si propone prende, quindi, le distanze dall’assistenzialismo per far leva sulle risorse della famiglia e sulla sua capacità di” “saper fare…", di scegliere e di gestire le proprie risorse, sostenendola nel proprio percorso.



Come funziona l'Emporio della Solidarietà?

Nell’ambito dell’attività quotidiana di ascolto dell’utenza, gli operatori di carità e sociali,verificata l’esistenza di una condizione di disagio socio-economico, potranno rilasciare un’autorizzazione per l’attribuzione di un credito di spesa. Le persone in possesso dei requisiti fissati per il riconoscimento del credito di spesa saranno dotate di una Card che consentirà loro di accedere all’Emporio. Tale tessera, una sorta di carta di credito a punti, sarà caricata tenendo conto della composizione del nucleo familiare e delle entrate del nucleo stesso. Con essa si avrà la possibilità di “pagare” i prodotti contrassegnati con dei punti.

Home Page | Emporio in 10 punti | CuoreCaritas | Chi siamo | Dove siamo | Contatti | Link utili | News | Mappa del sito


Torna ai contenuti | Torna al menu